04
MAG 07

APPROVATO IL BILANCIO 2007

Foto notizia
Il Consiglio Comunale nella seduta del 3 maggio 2007 ha approvato il bilancio 2007. Il Bilancio di previsione di quest?anno si configura come un percorso all?insegna del risparmio che questa Amministrazione vuole intraprendere. La Giunta Comunale, consapevole dei propri doveri istituzionali, ha cercato di operare nella convinzione di offrire alla cittadinanza soluzioni valide e concrete ai problemi, agendo con impegno e serenità al fine di dare risposte adeguate alle aspettative. Si sta cercando - dice il Sindaco Claudio PEZZUTO - di evitare gli sprechi e spese superflue e si sta cercando di privilegiare invece gli investimenti sulle opere pubbliche. Programmare un bilancio - ribadisce l?assessore DE LUCA- oggi, diventa sempre più difficile, sia per le disponibilità finanziarie degli Enti Locali, che diminuiscono di anno in anno per la riduzione dei trasferimenti dello Stato, sia per i vincoli imposti per il rispetto del patto di stabilità. Una situazione difficile, nella quale occorre davvero fare i salti mortali per assicurare la qualità dei servizi senza uscire dai binari dei budget sempre più asfittici. Si è dunque predisposto un bilancio di previsione 2007 con oculatezza e atteggiamento molto responsabile. Ne consegue che la pressione fiscale in linea di massima è rimasta quasi invariata rispetto all?anno 2006, in quanto non si vuole gravare ancora di più i contribuenti, anche perchè, non potendo perequare i tributi e le tariffe sulla base dei redditi di ciascuno, si sarebbero penalizzati soprattutto i pensionati e le famiglie meno abbienti. Cosa questa davvero iniqua ed inaccettabile. Si è riusciti invece a far pareggiare il bilancio risparmiando in molti settori e recuperando entrate da chi, per qualche motivo, ha evaso i tributi comunali. Un lavoro difficile che ci troverà quest?anno impegnati ad intraprendere con incisività la fase accertativa degli immobili sia per quanto concerne quelli non ancora accatastati, sia quelli che hanno subito modifiche significative e non sono stati variati. Inoltre sarà effettuata una verifica delle aree edificabili presenti sul territorio, sui passi carrabili e sulla superficie soggetta a Tassa Rifiuti solidi Urbani così come previsto dalla Finanziaria 2005. Il tutto, ritiene l?assessore DE LUCA - permetterà di ridurre le tasse, un lavoro del quale si dovrà eesere fieri. L?AMMINISTRAZIONE COMUNALE Maggiori dettagli sono indicati nelll?allegato schema

Ultimo aggiornamento il 2014-06-04 12:24:05



Allegati
File Bilancio2007. Allegato 6874 Kb

Comune di Cellino San Marco

Via Napoli, 2 - Cellino San Marco (BR) - Tel. 0831.615221 - Fax. 0831.619691 - Email: info@comune.cellinosanmarco.br.it - PEC: info.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.puglia.it  – Credits