14
SET 09

NUOVI ADEMPIMENTI PER I PRODUTTORI APPARECCHIATURE ILLUMINAZIONE

Foto notizia
Produttori di apparecchiature da illuminazione – Nuovi adempimenti entro il 16 settembre 2009.Le imprese che si sono iscritte al Registro dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche per la tipologia di apparecchiatura codificata con il numero 5.1 e hanno comunicato il dato relativo ai pezzi e al peso complessivo, dovranno – entro il prossimo 16 settembre 2009 - fornire un ulteriore dettaglio suddividendo la quantità di apparecchiature immesse sul mercato in tre fasce. Il periodo di riferimento è il medesimo dei dati comunicati al momento dell’iscrizione: · se il produttore era attivo nel 2006 dovrà fornire i dati relativi alle quantità, ripartite tra i nuovi apparecchi, immesse sul mercato nel 2006; · se il produttore ha cominciato ad immettere apparecchiature classificate con il 5.1 solo nel 2007 dovrà fornire i dati relativi alle quantità, ripartite tra i nuovi apparecchi, immesse sul mercato nel 2007; · se il produttore ha cominciato ad immettere apparecchiature classificate con il 5.1 successivamente al 2007 si dovrà limitare a specificare quale apparecchiatura ha cominciato ad immettere sul mercato. La pratica di variazione va inserita dal sito impresa.gov.it. A fronte della presentazione della pratica il produttore dovrà versare i diritti di segreteria (30,00 euro) e l’imposta di bollo (14,62 euro). Per un approfondimento dell’argomento e per scaricare il testo del decreto e di un apposito manuale si rimanda alla Sezione: IN PRIMO PIANO – Attività economiche e figure professionali – RAEE – Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. LINK: http://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=160 2. Pile e accumulatori – Obbligo di iscrizione nel Registro dal 18 settembre 2009.I produttori, gli importatori e gli operatori addetti alla raccolta, al riciclaggio e al trattamento dei rifiuti costituiti da pile o accumulatori - a decorrere dal 18 settembre 2009 - avranno l’obbligo della iscrizione nel Registro nazionale per la gestione dei rifiuti di pile e accumulatori. Tale Registro, istituito con il D.Lgs. n. 188 del 20 novembre 2008 presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio, ha lo scopo di censire i soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile ed accumulatori. I produttori di pile ed accumulatori, potranno immettere tali prodotti sul mercato solo dopo aver provveduto all'iscrizione in questo Registro, che dovrà effettuarsi presso la Camera di Commercio nella cui circoscrizione si trova la sede legale dell'impresa. L’iscrizione deve avvenire, esclusivamente per via telematica, sul portale www.impresa.gov.it. Per un approfondimento dell’argomento si rimanda alla Sezione: IN PRIMO PIANO – Attività economiche e figure professionali – Pile e accumulatori – Formazione e tenuta del Registro nazionale. LINK: http://www.tuttocamere.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=261 3.

Ultimo aggiornamento il 2014-06-04 12:24:05

Comune di Cellino San Marco

Via Napoli, 2 - Cellino San Marco (BR) - Tel. 0831.615221 - Fax. 0831.619691 - Email: info@comune.cellinosanmarco.br.it - PEC: info.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.puglia.it  – Credits