22
GIU 11

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DI AREE PUBBLICHE PER LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DI N. 2 CHIOSCHI PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E/O RIVENDITA DI GIORNALI E RIVISTE.

Foto notizia
l’Amministrazione Comunale intende individuare soggetti privati con i quali stipulare apposito atto convenzionale per l’affidamento in concessione di aree pubbliche per la realizzazione e gestione di n. 2 chioschi da destinarsi ad attività di commercio su aree pubbliche, e più precisamente:  Ø realizzazione e gestione di un CHIOSCO per somministrazione di alimenti e bevande e rivendita di giornali e riviste all’interno dell’area ubicata in Piazza Padre Pio; Ø realizzazione e gestione di un CHIOSCO per somministrazione di alimenti e bevande e rivendita di giornali e riviste all’interno della piazzola alberata sita all’intersezione di Via San Lorenzo da Brindisi – parallela Via Italia con Via De Viti de Marco.Possono partecipare al bando le persone fisiche e le società di persone che siano in possesso dei requisiti morali e professionali previsti dall’art.71 del D.Lgs. n. 59 del 26/03/2010.          I requisiti professionali in favore delle nuove imprese dovranno essere posseduti entro 120 giorni, in caso di aggiudicazione.          E’ consentito, per le nuove imprese che non abbiano i requisiti professionali, di nominare un preposto alla vendita che sia in possesso dei requisiti di cui al su citato art.71 D.Lgs. 59/2010. L’area è individuata negli allegati A e B del Bando.La gara si svolgerà il giorno 29 agosto 2011 alle ore 10,00, presso la sala della Giunta Comunale posta al secondo piano del Palazzo Comunale; L’ importo a base d'asta, quale canone annuale di concessione, è stabilito come segue: 1. Per l’area adiacente al Piazzale Padre Pio è di euro 1.500,00 annuali;2. Per l’area adibita a piazzola alberata sita all’intersezione di Via San Lorenzo da Brindisi   parallela Via Italia con Via De Viti De Marco è di euro 1.000,00 annuali;L’affidamento in concessione dell’area pubblica per l’istallazione delle strutture avverrà sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa secondo i criteri stabiliti dal disciplinare tecnico. La durata della concessione è di 10 (dieci) anni, decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto. Le spese di realizzazione della struttura, ivi comprese le spese tecniche,  sono a carico del concessionario. Sono altresì a carico del concessionario tutte le spese relative alle utenze e alla gestione del chiosco. Il chiosco da realizzarsi sull’area data in concessione dovrà avere le caratteristiche tecnico-costruttive di cui al Disciplinare tecnico di gara, nonché le caratteristiche richieste dalla vigente normativa igienico-sanitaria in materia di somministrazione di alimenti e bevande. La domanda e tutta la documentazione stabilita dal Bando dovrà pervenire, a pena di esclusione, a mezzo lettera consegnata a mano al protocollo del Comune o a mezzo raccomandata entro e non oltre le ore 13,00 del giorno _23 agosto 2011. Si precisa che farà fede unicamente la data di acquisizione al protocollo comunale. Non sono ammesse offerte in diminuzione, né condizionate o espresse in modo indeterminato.Il bando e tutta la documentazione è allegata al presente avviso.Per informazioni, i soggetti interessati, potranno rivolgersi presso lo Sportello Unico per le Attività Produttive, aperto al pubblico nei giorni di Lunedi - Mercoledi e Venerdi dalle ore 9,00 alle ore 13,00 oppure contattando il seguente numero telefonico: 0831-615215 - e-mail: suap@comune.cellinosanmarco.br.it                                                                          IL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO                                                                                       rag. Vincenzo BLASI MARTINA

Ultimo aggiornamento il 2014-06-04 12:24:05



Allegati
File Bando Chioschi+documenti di gara. Allegato 1321 Kb

Comune di Cellino San Marco

Via Napoli, 2 - Cellino San Marco (BR) - Tel. 0831.615221 - Fax. 0831.619691 - Email: info@comune.cellinosanmarco.br.it - PEC: info.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.puglia.it  – Credits