07
AGO 13

AVVISO PUBBLICO

Foto notizia
COMUNE DI CELLINO SAN MARCOProv. di Brindisi  Prot. n° 8319                                                                                                          Lì, 07/08/2013 AVVISO PUBBLICO  MANIFESTAZIONE DI INTERESSEPER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI PER IL CONFERIMENTO INCARICHI RIFERITI A PROFILI PROFESSIONALI DIVERSI PER LE ATTIVITA’ RELATIVE AL PROGETTO “CROSS BORDER NETWORK FOR THE PROMOTION OF WINE PRODUCTS”, con acronimo “WINE NET”, FINANZIATO NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA EUROPEO DI COOPERAZIONE TERRITORIALE INTERREG GRECIA – ITALIA 2007/13”.CUP: C29E11001200007 Asse Prioritario 003Miglioramento della qualità della vita, protezione dell’ambiente e potenziamento della coesione sociale e culturaleMisura 3.1 “Promozione del patrimonio culturale e naturale” WINE NET “Cross Border Network for the Promotion of Wine Products”   Il RUP, con determinazione dirigenziale n. 579 del 06/08/2013, indice il presente avviso volto alla istituzione di una short list (elenco di candidati disponibili) mediante procedura ad evidenza pubblica per il conferimento di incarichi relativi a profili professionali diversi di cui non è dotato l’Ente, per lo svolgimento delle attività previste dal Progetto Cross Border Network For The Promotion Of Wine Products, con acronimo WINE NET, interamente finanziato con fondi pubblici dell’Unione Europea, dello Stato Italiano e della Regione Puglia,  nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Interreg Grecia – Italia 2007 - 2013.     Art. 1 Finalità della Short List La short list si rende necessaria per l’espletamento delle funzioni e dei compiti istituzionali conferiti dal legislatore nazionale e regionale e per le esigenze organizzative cui non sarà possibile far fronte con personale in servizio di questo Ente ed avrà ad oggetto il conferimento successivo ed eventuale di incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa, in presenza dei presupposti di legittimità previsti dalla normativa vigente.L’iscrizione nell’elenco non prevede la predisposizione di graduatorie e non comporta alcun diritto da parte del candidato ad ottenere incarichi di consulenza. L’eventuale e successivo affidamento dell’incarico avverrà sulla base delle specifiche esigenze del R.U.P. in funzione delle competenze e dell’affidabilità professionale del candidato e della sua disponibilità ad assumere l’incarico alle condizioni poste, di volta in volta, dal Comune. Art.2 Articolazione dell’elenco della Short List per Profili Professionali e relativi requisiti per l’iscrizione La short list comprenderà i seguenti profili professionali:a)     Giornalista addetto Ufficio Stampa (Pubblicista o Professionista) esperto in attività di informazione, comunicazione e promozione dei progetti europei. Requisiti richiesti: Diploma di Laurea Specialistica o Magistrale o vecchio ordinamento; iscrizione all’Albo Professionale dei Giornalisti da almeno 3 anni. Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta. Ottime competenze informatiche. Comprovata collaborazione con Enti Pubblici. b)     Esperto in organizzazione e promozione di eventi scientifico culturali, convegni, workshop, manifestazioni e seminari di carattere scientifico. Requisiti richiesti: Laurea Specialistica o Magistrale o Vecchio Ordinamento; Comprovata esperienza almeno triennale nel settore. Comprovata collaborazione con Enti Pubblici.  L’iscrizione nella short list può essere richiesta anche da parte di soggetti giuridici. In tal caso i requisiti dovranno essere posseduti dal legale rappresentante e/o da soci che, di fatto, andranno ad eseguire le prestazioni richieste. Art. 3 Esperienze RichiesteI candidati o, nel caso di società, che - di fatto - eseguiranno la prestazione, dovranno possedere specifiche competenze e specializzazione nei profili professionali per cui si candidano alla data di presentazione della domanda.  Art. 4 Requisiti minimi di AmmissibilitàPossono richiedere l’iscrizione nella short list i cittadini italiani o appartenenti ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o (nel caso di società/Associazioni) chi, di fatto, eseguirà la prestazione, e dovranno possedere alla data di presentazione della domanda i seguenti requisiti minimi:a)     Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;b)     Età non inferiore agli anni 18;c)      Iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza;d)     Godimento dei diritti civili e politici;e)     Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;f)       Non aver subito condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;g)     Non avere alcun tipo di carico pendente;h)     Titoli di studio e di abilitazione per il profilo richiesto;i)       Esperienze documentabili idonee ai profili professionali relativi al profilo richiesto.Per i candidati di nazionalità straniera costituisce ulteriore requisito di ammissibilità ottima conoscenza della lingua italiana parlata e scritta.È garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’affidamento degli incarichi di cui al presente Avviso.I candidati dovranno inoltre dichiarare l’assunzione di responsabilità dei dati e delle informazioni rese, con espresso riferimento alle sanzioni penali previste per dichiarazioni false o mendaci. Art. 5 Domanda di IscrizioneLe PERSONE FISICHE possono richiedere l’iscrizione alla short list presentando:-          domanda redatta utilizzando lo schema di cui all’allegato A del presente Avviso (indicando i profili professionali elencati nell’art. 2);-          curriculum vitae, datato, siglato su ogni pagina, sottoscritto e corredato da apposita dichiarazione ai sensi dell’art 46 e 47 del DPR n. 445/2000, che attesti la veridicità delle informazioni contenute e con l’autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs n. 196/2003, nel quale dovranno essere indicati i titoli di studio e professionali con relative esperienze maturate nel profilo professionale per cui si chiede l’iscrizione;-          fotocopia fronte/retro, firmata di un documento idoneo di riconoscimento.Le PERSONE GIURIDICHE possono richiedere l’iscrizione alla short list presentando:ü domanda redatta utilizzando lo schema di cui all’allegato A del presente Avviso sottoscritta dal legale rappresentante (indicando i profili professionali - massimo tre - elencate nell’art. 2);ü Elenco delle prestazioni svolte dalla Società/Associazione relativamente alle prestazioni richieste dall’Avviso;ü Elenco dei nominativi dei soggetti che effettueranno le prestazioni richieste, con allegati curricula e fotocopia di idoneo documento di riconoscimento (in corso di validità) debitamente sottoscritto, dei medesimi (per le Associazioni è richiesto curriculum dell’Associazione e fotocopia del documento di riconoscimento del Presidente pro tempore, debitamente firmata).Tale documentazione dovrà pervenire, pena esclusione, in busta chiusa, entro le ore 13,00 del 27 Agosto 2013 al seguente indirizzo: Comune di Cellino San Marco – Ufficio Protocollo - Via Napoli n. 2 – 72020 Cellino San Marco (BR). Saranno escluse le domande pervenute oltre il suddetto termine stabilito (ore 13,00 del 27 Agosto 2013). A tal fine, farà fede il timbro postale della ricevuta di ritorno della raccomandata o timbro di arrivo al protocollo generale dell’ente.Sulla busta chiusa, pena l’esclusione, dovrà essere indicato:“Candidatura iscrizione short list (elenco ristretto di esperti) mediante procedura ad evidenza pubblica per il conferimento di incarichi relativi a profili professionali diversi per le attività previste dal Progetto WINE NET. Profilo/i: _______________________________________________________________”;Le candidature incomplete, non sottoscritte e/o presentate dopo il termine utile indicato per la presentazione delle domande, saranno escluse.Alle dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda di partecipazione e nel curriculum vitae si riconosce valore di autocertificazione, pertanto non è necessario allegare la documentazione attestante i titoli professionali e di studio.L’istanza di partecipazione ha il solo scopo di manifestare disponibilità dell’istante ad essere inserito nella short list e pertanto non fa sorgere in capo al medesimo alcun diritto.In ogni caso le domande dovranno pervenire, pena l’inammissibilità, entro l’ora e data sopra indicata. Il Comune non assume responsabilità per la mancata ricezione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.La produzione o la riserva di invio successivo di documenti è priva d’effetto.Non è ammessa integrazione dei documenti e/o dei dati, successiva all’invio della domanda.Qualora i dati fossero errati o incompleti non è ammessa la regolarizzazione e le domande saranno valutate esclusivamente sulla base dei dati forniti dal candidato al momento della presentazione della domanda. Art. 6 Validazione delle domandeLe domande pervenute in tempo utile saranno esaminate da un’apposita Commissione interna allo staff di Progetto WINE NET del Comune di Cellino San Marcoper l’accertamento del possesso dei requisiti richiesti e valutazione dei titoli posseduti.I candidati in possesso dei requisiti saranno inseriti in apposite liste relative ai profili professionali per i quali si sono candidati.     Il Comune di Cellino San Marco si riserva la possibilità di verificare la veridicità dei dati e di richiedere documenti giustificativi.L’affidamento di successivi eventuali incarichi di collaborazione professionale, previo insindacabile giudizio del Responsabile di Progetto (che acquisirà il parere della Commissione Interna), sarà regolato da apposito atto convenzionale nel quale verranno fissate modalità, luogo, durata e compenso per l’espletamento dell’incarico. Art. 7 – Validità della Short ListLa short list avrà validità dalla data di approvazione delle rispettive graduatorie fino al termine del progetto WINE NET ed i curricula resteranno a disposizione del Comune di Cellino San Marco per le attività indicate nel presente Avviso.La short list sarà pubblicata sull’albo pretorio online e sul sito istituzionale dell’entewww.comune.cellinosanmarco.br.it. Art. 8 Modalità di Affidamento dell’incaricoL’assegnazione di incarichi professionali avverrà di volta in volta secondo i profili professionali ritenuti necessari sulla scorta delle specifiche esigenze di progetto ad insindacabile giudizio del Responsabile dell’Ufficio interessato, sentito il parere della Commissione interna.I candidati prescelti, saranno invitati, a mezzo raccomandata o fax o mail, a presentarsi presso la sede del Settore che ha richiesto l’attivazione del contratto, per formalizzare l'accettazione dell'incarico professionale, previa presentazione della documentazione a dimostrazione delle dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione. Essi potranno essere convocati per un eventuale colloquio di approfondimento volto ad accertare il possesso delle competenze dichiarate.Nel caso di false dichiarazioni si procederà a norma di legge.La mancata presentazione presso l'Ente o l'omessa conferma degli stati e dei fatti dichiarati, comporterà la decadenza dall'Elenco.Art.9 Condizioni ContrattualiLe condizioni contrattuali saranno definite in base al profilo professionale degli esperti ed all’impegno richiesto.I contratti saranno conformi a quanto prescritto dall’art. 2222 del codice civile e nella normativa comunitaria vigente in materia di acquisizione di beni e servizi senza vincolo di subordinazione e sulla base delle direttive del Responsabile del progetto. Art. 10 Pubblicità e InformazioniDel presente avviso sarà data pubblicità mediante pubblicazione per venti giorni naturali e consecutivi all’albo pretorio online e sul sito istituzionale del Comune di Cellino San Marco: www.comune.cellinosanmarco.br.it. Art. 11 Informazioni o Chiarimenti:Il Responsabile Unico del Procedimento e Responsabile di progetto è  il rag. Vincenzo BLASI MARTINA al quale potranno essere richiesti informazioni o chiarimenti. Tel. 0831-615215 nelle ore d’ufficio (Lunedi – Mercoledi - Venerdi dalle ore 9,00 – 13,00) -           indirizzo e-mail wine-net@comune.cellinosanmarco.br.it -           indirizzo pec     suap.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.pugliait                  Art. 12 Trattamento dei datiI dati dei quali il Comune di Cellino San Marco entrerà in possesso a seguito del presente avviso, saranno trattati per le finalità dell’avviso stesso e nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D. Lgs n. 196/2003. Art. 13 Norme finaliLe disposizioni contenute nel presente avviso hanno a tutti gli effetti norma regolamentare e contrattuale.Per quanto non previsto si fa espresso riferimento alla normativa nazionale e comunitaria.Il presente Avviso non vincola, in alcun modo, il Comune. Il presente Avviso può essere modificato, sospeso o revocato per esigenze amministrative e giuridiche dal Comune, senza che i Candidati che abbiano presentato istanza possano accampare alcuna pretesa..                                                                                   IL RESPONSABILE DEL SETTORE VI – RUP                                                                                            Rag. Vincenzo BLASI MARTINA

Ultimo aggiornamento il 2014-06-04 12:24:05



Allegati
File DOMANDA1. Allegato 246 Kb

Comune di Cellino San Marco

Via Napoli, 2 - Cellino San Marco (BR) - Tel. 0831.615221 - Fax. 0831.619691 - Email: info@comune.cellinosanmarco.br.it - PEC: info.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.puglia.it  – Credits