03
LUG 14

Dichiarazioni IMU-TASI per gli Enti no profit entro il 30 settembre 2014

Foto notizia

Sul sito del Dipartimento delle Finanze è stato diffuso il testo del decreto di approvazione del modello di dichiarazione dell'IMU e della TASI per gli enti non commerciali, corredato dalle relative istruzioni. La dichiarazione riguarda gli immobili per i quali è prevista l'esenzione di cui all'art. 7, comma 1, lett. i), del D.Lgs. n. 504/1992.

Il comma 1 dell’articolo 3 affida il compito di definire le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati contenuti nel predetto modello ad un  provvedimento ad hoc di prossima emanazione. Ai sensi del successivo comma 2 della citata disposizione, i soggetti abilitati alla trasmissione telematica, di cui all’articolo 3, commi 2-bis e 3, del D.P.R n. 322/1998, devono comunque rilasciare al contribuente la dichiarazione su modelli conformi per struttura e sequenza a quelli approvati con il decreto in oggetto.

Il comma 1 dell’articolo 5 del provvedimento in discorso stabilisce che la dichiarazione in questione deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi salvo il caso in cui le modificazioni dei dati e degli elementi dichiarati in precedenza determinino una diversa quantificazione dell’importo dovuto. Ai sensi del successivo comma 2, il modello di dichiarazione, relativo agli anni 2012 e 2013, va presentato entro il 30 settembre prossimo.


Ultimo aggiornamento il 2014-07-15 11:15:07

Comune di Cellino San Marco

Via Napoli, 2 - Cellino San Marco (BR) - Tel. 0831.615221 - Fax. 0831.619691 - Email: info@comune.cellinosanmarco.br.it - PEC: info.comune.cellinosanmarco@pec.rupar.puglia.it  – Credits